Ricerca per codici
News:  NO NEWS
LOGIN
 Utente
 Password

CReSO - Supporto informativo sui Programmi di difesa regionale (PSR) e di quelli adottati dalle singole Organizzazioni di Prodotto operanti sul territorio regionale piemontese
 

Accedi alla sezione feed RSS sulle notizie relative al mondo agricolo
 

INFORMAZIONI

   Home
   Normativa
   Certificazione
   Agritracer
   QDCTrax
   GlobalGAP
   Leggi e decreti
   METEO
   Scheda Tecnica
   CTRN Piemonte
   Google Maps e
Win Live Local

DEMO

   Prova codici

 
1 utente connesso

INTRODUZIONE ALLA TRACCIABILITA'

L’implementazione di sistemi di tracciabilità risponde a molteplici esigenze delle aziende, oltre alla conformità a normative vigenti (D.Lgs 155/97) o di prossima attuazione (REG. CE 178/2002, obbligo di rintracciabilità degli alimenti a decorrere dal 1 gennaio 2005 ), mira a soddisfare le richieste dei consumatori che sempre più pretendono trasparenza per i prodotti che portano sulla loro tavola.

AGRITrax è una soluzione integrata ed innovativa capace di valorizzare e rendere spendibile sul mercato l’investimento dell’azienda in sistemi di qualità e tracciabilità. AGRITrax consente di raccontare e mostrare al consumatore gli sforzi sostenuti dai produttori di alimenti e la loro disponibilità nel rendersi trasparenti nei confronti dei clienti, a tal punto da farli virtualmente entrare nel prodotto che hanno acquistato, garantendone la salubrità , requisito indispensabile per ogni alimento, ma soprattutto comunicando che quel prodotto non ha segreti. Riteniamo che adottare tale strategia sia estremamente efficace, per differenziarsi in un mercato sempre più competitivo e soprattutto per riacquistare quel rapporto di fiducia tra le aziende ed i consumatori, rapporto che sta svanendo anche a causa del processo di globalizzazione che ha aumentato enormemente le distanze tra la produzione ed il consumo.

Forte strumento di garanzia per il consumatore, la tracciabilità permette di documentare la vita di un prodotto dalla terra alla tavola, descrivendone il processo produttivo, gli attori della filiera, la provenienza delle materie prime, ecc. Lo accompagna così un flusso di informazioni accessibili, comprensibili ed efficaci per il consumatore stesso.

Fra tutti gli strumenti di certificazione, la tracciabilità è forse quello che può contribuire a ricostruire il rapporto di fiducia fra produttori e consumatori, valorizzando i prodotti, dimostrando l’origine dei prodotti e identificando le varie responsabilità. Di fronte alle perplessità e alla sfiducia dei consumatori in termini di sicurezza alimentare abbiamo assistito negli ultimi anni alla corsa delle aziende alimentari alla ricerca di tutti quegli strumenti di garanzia per il consumatore finale che possano attestare la professionalità, la serietà, l’attenzione dell’ azienda e le qualità del prodotto (certificazione di prodotto, di qualità, biologica, di legame con il territorio, etc.). Sono comunque poche le realtà in grado di trasmettere al consumatore realmente quanto fatto e quanti sforzi e impegno ogni giorno vengano impiegati per assicurargli un prodotto sano e sicuro. La distanza tra produzione e consumo, aggiunta alla scarsa chiarezza della comunicazione, ai frequenti allarmismi dei media, e ai dubbi della scienza e degli organi di controllo in materia di sicurezza, rende il consumatore preoccupato nei confronti dei sistema alimentare. Quindi nasce un’esigenza da parte delle imprese, un esigenza che si chiama comunicazione . Mai come in questo momento è di attualità la parola tracciabilità o rintracciabilità. La tracciabilità è l’unico strumento che permette di documentare la vita di un prodotto dalla terra alla tavola, descrivendo il processo attraverso il quale è stato ottenuto, gli attori della filiera, la provenienza delle materie prime, etc. e che lo accompagna con un flusso di informazioni accessibili, comprensibili ed efficaci per il consumatore stesso.

AGRITrax prevede la raccolta documentale dei dati e i relativi protocolli di tracciabilità (i cosiddetti schemi di tracciabilità). Questi dati documentali vengono gestiti mediante un supporto informatico in grado di organizzare i prodotti per lotti e partite al fine di risalire ai flussi dei fornitori delle materie prime. Questa applicazione software di tipo gestionale permette di restringere il campo di ricerca in caso di ritiro dal commercio di un prodotto difettoso oltre a consentire la gestione delle rese di produzione in modo interattivo ed in tempo reale.
Il marketing del prodotto é caratterizzato dalla distribuzione dei contenuti informativi ottenuti dei livelli precedenti, comunicando in maniera efficiente e a basso costo i dati sulla tracciabilità oltre a qualsiasi altra informazione sul prodotto. Tale sistema permette di rendere fruibile al consumatore finale (oltre che al produttore e al distributore) tutte le informazioni raccolte dai sistemi informativi dei produttori. Questo, oltre ad aggiungere valore al prodotto finale, consente di aprire nuove prospettive nel campo del marketing. Le potenzialità in questo caso appaiono enormi dato l’alto valore d’immagine di un prodotto completamente trasparente e documentato. Lo strumento tecnologico di fruizione del servizio si basa sull’uso di un portale Internet navigabile mediante un browser. AGRITRACER Soc. Coop. ha realizzato il portale InfoPoint della tracciabilità, capace di informare il consumatore e renderlo consapevole del prodotto che si accinge ad acquistare e dargli così la percezione di entrare "virtualmente" all’interno dell’azienda e vedere chi e come ha realizzato il prodotto che porterà in tavola.

QDCTrax – Quaderno di Campagna
  costituisce il primo anello di questa catena ……

© 2006 Agritracer Soc.Coop. - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia totale o parziale dei contenuti.

 LINK
 Agritracer  Mapfruit  Leonardo Web  Informatica EDP  T&G Sistemi
  Sei qui: www.qdctrax.com >